Home » Testimonianze » CONDIVISIONE di Maria Teresa Zancanaro

CONDIVISIONE di Maria Teresa Zancanaro

CONDIVISIONE di Maria Teresa Zancanaro - Comitato Padova Est
La Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” l’ho conosciuta per caso nel 1996 ascoltando un programma radiofonico che ne parlava.

La Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” l’ho conosciuta per caso nel 1996 ascoltando un programma radiofonico che ne parlava. L’idea di portare in Italia per un periodo di disintossicazione i bimbi di Chernobyl mi ha entusiasmato subito, ne ho parlato con amici e colleghi e di lì a poco questi hanno contattato la Sede di Terni e fatto sì che anche nella nostra zona ci fosse un Comitato di questa Fondazione.
Arriviamo ad una bella giornata di settembre del 1998, siamo in attesa dei bambini che arriveranno con un autobus dall’aeroporto: ecco Natalia, una bella ragazzina curata bionda e paffuta. Conversa (con l’aiuto di gesti) piacevolmente con i miei figli, suoi coetanei. 
Appena arrivati a casa è felice di offrirci i suoi doni e una lettera di ringraziamento dei suoi genitori. Natalia si inserisce senza problemi nella nostra famiglia, è felice di condividere con noi le giornate, frequenta volentieri la scuola e la palestra. Anche quando telefona a casa è sempre molto serena, solo una volta la vediamo piangere: la mamma le aveva comunicato la morte del suo amatissimo cagnolino Ciappy (di cui parlava spesso). La consoliamo spiegandole che i cagnolini non vivono a lungo e che lui sarà stato sicuramente felice di avere una padroncina così tenera. I giorni trascorrono tranquilli e sereni tra la scuola, una gita al mare, una a Gardaland e qualche passeggiata sui Colli. 
L’ultimo giorno salutiamo Natalia con un arrivederci all’anno prossimo; sarà infatti con noi per altri due anni. Condividere i nostri giorni con lei è stato facile, le nostre abitudini sono diventate subito le sue, amava essere curata nel vestire, puntuale negli impegni, sorridente e gentile.  Ed è così che anche l’ultimo anno ci siamo salutati: un abbraccio, un sorriso e le certezze di aver condiviso tanti bei momenti, lungo questo tratto di cammino percorso insieme.
Ciao Natalia !!!

Maria Teresa Zancanaro